Cortina d’Ampezzo: ritrovata la 69enne scomparsa dalla casa di riposo

anziano 1' di lettura 11/11/2022 - È stata ritrovata intorno alle ore 9:00 di venerdì mattina la persona di 69 anni che nella notte si è allontanata dalla casa di riposo di Cortina d’Ampezzo.

A lanciare l’allarme sono stati gli stessi operatori della struttura che hanno segnalato ai carabinieri l’allontanamento dell’ospite. Sono quindi partite le operazioni di ricerca che hanno coinvolto i militari della Compagnia della Guardia di Finanza e delle dipendenti Stazioni S.A.G.F. di Cortina d’Ampezzo e Auronzo di Cadore unitamente ai volontari della Stazione di Soccorso Alpino e dei Vigili del Fuoco di Cortina d’Ampezzo.

Mentre le squadre di soccorso effettuavano le ricerche nell’ambito comunale e nelle zone limitrofe, anche con l’ausilio delle unità cinofile per ricerca in superficie e ricerca molecolare, una pattuglia del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, dalla visione delle telecamere di sorveglianza del Circolo Ufficiali della Marina Militare notava il passaggio della persona.

Pertanto gli stessi militari effettuavano una ricerca nell’area antistante la struttura dove individuavano la persona scomparsa seduta su un prato. Accertate le buone condizioni fisiche, la stessa veniva affidata agli operatori della casa di riposo per il successivo accompagnamento presso la struttura.






Questo è un articolo pubblicato il 11-11-2022 alle 16:17 sul giornale del 12 novembre 2022 - 2 letture

In questo articolo si parla di cronaca, veneto, articolo, niccolò staccioli, Vivere Veneto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dB62